Vuoi realizzare un film? Un evento? Fare ricerca? Avviare la startup che hai sempre sognato? Offrire un nuovo servizio pubblico?

Funditaly è la piattaforma di crowdfunding reward e donation based che ti aiuterà a farli diventare realtà.

Ma come funziona? Ecco i passi da seguire.

1. Iscriviti a funditaly

Iscriverti è facile: nel menu in alto clicca su “Entra” e completa il modulo di registrazione, aspetta che ti arrivi l’email di conferma e attiva il tuo utente!

Per raccogliere fondi su funditaly avrai inoltre bisogno di un conto PayPal. Crearlo è semplice e gratuito: segui la procedura che trovi sul sito ufficiale. Una volta creato il tuo conto, dovrai eseguire la procedura per verificarlo e successivamente sbloccare i limiti di ricezione di denaro, tutto sempre sul loro sito.

2. Definisci il progetto

Ora fermati un attimo e pensa al tuo progetto.

Devi avere chiaramente in testa quale sia il tuo obiettivo e quali passi siano necessari per portarlo a termine. Un piano d’azione ben definito aiuta sia te a realizzare il progetto, sia i tuoi sostenitori a giudicare se è un’idea valida che valga la pena finanziare.

Di quanti soldi avrai bisogno? Pensa a tutte le spese che dovrai sostenere per realizzarlo e i costi delle ricompense per i tuoi sostenitori. Scegli un target realistico per la raccolta fondi: riceverai la somma raccolta se raggiungi l’obiettivo (minimo del 50%, massimo del 90% per progetti fino a 2000 €). Se punti troppo in basso non avrai mezzi sufficienti, ma se punti troppo in alto diventerà più difficile arrivare al traguardo.

Pensa a quanto far durare la raccolta fondi. Normalmente non serve superare i 120 giorni, altrimenti può essere controproducente.

3. Pensa a una presentazione efficace

Il titolo e la descrizione breve del tuo progetto sono elementi fondamentali, ciò che catturerà l’attenzione dei finanziatori e li convincerà a visualizzare il tuo progetto. Sii creativo, ma usa un linguaggio semplice e comprensibile. Evita parole come “aiutaci”, “sostieni” o “finanzia”.

Ogni progetto ha una sua immagine che comparirà su funditaly e sui social network ogni volta che lo condividerai. Scegli una bella immagine, semplice e chiara, che rappresenti accuratamente il tuo progetto.

Se ne hai la possibilità, realizza un video di presentazione. Un video è il miglior modo per comunicare la tua idea ai sostenitori. Inoltre realizzare un video dimostra l’impegno che stai mettendo nel tuo progetto!

Infine, realizza un testo di presentazione dettagliato. Racconta chi sei, cosa rende speciale il tuo progetto e come utilizzerai i soldi raccolti. Cura la presentazione anche graficamente: scegli un font leggibile (nel dubbio usa quello di default), suddividi il testo in paragrafi brevi e inserisci delle immagini per spezzare il testo e facilitarne la lettura.

4. Crea le ricompense

Le ricompense sono ciò che un finanziatore riceve in cambio del proprio sostegno: sono il motivo principale per cui sarai finanziato! Ricordati, su funditaly i “tagli” di donazione/ricompensa sono tutti uguali, per facilitare l’eventuale  trasferimento di denaro da un progetto all’altro: 2, 5, 10, 20, 50, 100 €.

Le ricompense devono essere collegate al progetto che vuoi finanziare. Ti diamo alcuni suggerimenti:

- Prodotti o servizi derivanti dal tuo progetto: sono il tipo di ricompensa principale. Se ad esempio stai realizzando un film, come ricompense potresti dare il DVD/Blu-ray e la locandina.
- Collaborazioni creative: dai la possibilità ai tuoi sostenitori di dare il loro tocco personale al progetto. Se stai realizzando una linea di abbigliamento, puoi ad esempio offire come ricompensa una maglietta personalizzabile.
- Esperienze uniche: ad esempio una cena con i creatori del progetto, un concerto privato, assistere alle riprese del film per un giorno, un invito alla serata di inaugurazione, ecc.
- Ringraziamenti: ringrazia i sostenitori sul tuo sito internet o sui social, spedisci una foto con una dedica, o stampa il loro nome su una targa commemorativa!

Il finanziamento medio di un sostenitore è di circa 20 €, quindi è importante avere una ricompensa attraente intorno a questa cifra. Quando crei una ricompensa, fatti sempre questa domanda: io l’acquisterei?

5. Invia il progetto

Finalmente il progetto è pronto! Ricontrollalo un’ultima volta per assicurarti che tutto sia in regola e poi premi il tasto “Invia progetto”. Il tuo progetto passerà al vaglio dello staff funditaly, il quale valuterà la qualità di presentazione e l’oggetto del progetto.  Una volta approvato verrà messo online e inizierà la raccolta fondi!

6. Promuovi il progetto

Se vuoi che le persone sostengano il tuo progetto, devi far sapere loro che esiste!

Ecco come puoi fare:

- Utilizza il tuo “network“: scrivi una mail ad amici, parenti e conoscenti per convincerli ad essere i primi a sostenerti. Poi utilizza il tuo blog, la tua pagina Facebook, il tuo account Twitter e tutti gli altri social network per diffondere la notizia. I social network sono strumenti potenti, usali!
- Alcuni siti, ad esempio Google e Facebook, permettono di farti pubblicità a pagamento. Con pochi euro raggiungerai migliaia di persone!
- Parla del tuo progetto nel “mondo reale“: organizza incontri, stampa poster, distribuisci volantini nella tua comunità, ecc.
- Contatta la stampa: racconta a giornali, TV, radio e blog il tuo progetto. I giornalisti sono sempre in cerca di storie da raccontare, una di queste potrebbe essere la tua!
- Contatta i tuoi potenziali clienti. Alcune aziende potrebbero essere interessate al tuo prodotto e diventare partner importanti.

Funditaly ti aiuterà promuovendo il tuo progetto alla propria rete di contatti (social network, siti, blog, ecc.) e ti seguirà, se lo vorrai, nell’organizzazione di attività divulgative offline.

7. Tieni aggiornati i sostenitori

Durante tutta la durata della raccolta fondi, ricorda periodicamente al tuo “network” l’esistenza del progetto e tienili informati sulle novità e sui risultati raggiunti.

Anche quando il progetto sarà terminato, continua a pubblicare aggiornamenti sullo stato dei lavori. Non abbandonare i tuoi sostenitori!

Hai domande da farci?

Leggi le FAQ oppure contattaci.

PROPONI UN PROGETTO ORA!

 

Posted on 10 aprile 2014 By funditaly